Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Barroso, per Italia i rischi sono politici. No instabilita’

colonna Sinistra
Mercoledì 13 novembre 2013 - 13:58

Crisi: Barroso, per Italia i rischi sono politici. No instabilita’

(ASCA) – Bruxelles, 13 nov – ”L’Italia deve evitarecompiacenze, cosi’ come instabilita”’. Inoltre il nostropaese ”non deve rimettere in discussione le riforme”avviate e promesse. Lo afferma il presidente dellaCommissione europea, Jose’ Manuel Barroso, in occasione dellapresentazione dell’analisi annuale sulla crescita e dellarelazione del meccanismo di allerta che avvia la proceduraper gli squilibri macroeconomici.

”L’Italia – rileva Barroso – ha dovuto pagare un prezzoper la mancanza di fiducia, e questo ha portato lo spread asalire”. Attualmente ”la ripresa e’ ancora fragile, imercati si avviano verso la stabilita’ ma restanovulnerabili, e i rischi esistenti sono di natura politica”.

All’Italia Barroso invia quindi ”un messaggio” alla lucedi queste considerazioni: ”Se un paese intraprende la viadelle riforme, quel paese alla fine viene ricompensato”. Unmessaggio importante per Barroso, dato che ”l’Italia e’un’economia leader non solo in Europa ma anche nel mondo”.

bne/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su