Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fonspa: sindacati, tagli inaccettabili nel nuovo piano industriale

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 13:54

Fonspa: sindacati, tagli inaccettabili nel nuovo piano industriale

(ASCA) – Roma, 12 nov – ”Riteniamo il nuovo piano d’impresadel Fonspa inaccettabile e insostenibile, in quanto si basaesclusivamente sul taglio del costo del personale esull’abbattimento dei livelli occupazionali, senza delinearealcuna strategia di rilancio per l’istituto”.

Lo dichiarano i Segretari Generali di Fabi, Fiba-Cisl, FisacCgil, Sinfub e Ugl.

”Il Gruppo, recentemente venduto da Morgan Stanley Italia aTages Holding Spa e Harvip spa, ha infatti dichiarato esuberipari all’82% degli attuali dipendenti, per un totale di 116lavoratori da licenziare su 142.

Il piano sembrerebbe, piuttosto, una liquidazione mascheratadel Fonspa, dopo che per 6 anni l’ex ministro DomenicoSiniscalco, il Responsabile di Morgan Stanley Italia,azionista unico della banca, l’ha svuotato di qualsiasiattivita’, l’ha depauperato e alla fine ha pensato bene diliberarsene cedendolo al primo acquirente disponibile sulmercato, per sottrarsi cosi’ alla sue responsabilita’ edevitare danni d’immagine e reputazionali. Indigna la vendita di una banca patrimonialmente sana a duesocieta’, Tages e Harvip, i cui obiettivi commerciali sonotutt’ora poco trasparenti e le disponibilita’ finanziarieancora tutte da verificare.

Non appare chiaro come in questa paradossale situazione lostesso Organo di Vigilanza abbia potuto dare, a talicondizioni, il suo benestare alla cessione del Fonspa”.

com-ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su