Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, mercati in rialzo ma prezzi fermi sulla rete

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 08:46

Carburanti: QE, mercati in rialzo ma prezzi fermi sulla rete

(ASCA) – Roma, 12 nov – I mercati invertono la rottadecisamente al rialzo (specie sulla benzina) ma sulla retecarburanti resiste la stabilita’. Unica eccezione per iprezzi raccomandati un piccolo aumento di 0,5 cent euro/litroda parte di Esso. E’ quanto emerge dal consueto monitoraggiodi quotidianoenergia.it.

Tranquilli, di conseguenza, anche i prezzi praticati sulterritorio. Con no logo un po’ in salita. Le medie nazionalidella benzina e del diesel sono dunque rispettivamente a1,775 e 1,702 euro/litro (Gpl a 0,801). Le ‘punte’ in alcunearee sono per la ‘verde’ fino a 1,817 euro/litro (in lieveascesa), il diesel a 1,727 e il Gpl a 0,823.

La situazione a livello Paese, vede il prezzo mediopraticato della benzina che va oggi dall’1,758 euro/litro diEni all’1,775 di Tamoil (no-logo a 1,637). Per il diesel sipassa dall’1,680 euro/litro ancora di Eni all’1,702 di Tamoil(no-logo a 1,563). Il gpl, infine, e’ tra 0,787 euro/litro diEni e 0,800 di Shell e Tamoil (no-logo a 0,741).

Anche i prezzi self della settimana sono stabili, conpunte minime in leggero ribasso in eseguito a situazioni diforte competitivita’ locale in alcune microaree. Tuttavia, lemedie della settimana riflettono un momento trascorso dimancanza di oscillazioni, favorito da quotazioni in sostanzaimmutate fino ad oggi.

red-drc/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su