Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Bankitalia, stabili tassi copertura crediti deteriorati

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 15:08

Banche: Bankitalia, stabili tassi copertura crediti deteriorati

(ASCA) – Roma, 12 nov – A giugno il tasso di copertura suicrediti deteriorati si sono mantenuti stabili intorno al38,5% per la media del sistema bancario italiano, per i primi5 gruppi al 41,5%, mentre per un campione di banche europee ivalori medi erano intorno al 43%. Lo spiega Bankitalia nelRapporto sulla stabilita’ finanziaria, sottolineando come ilconfronto internazionale resti alquanto difficile a causadella disomogeneita’ delle regolamentazione nazionali. Ad esempio, in molti paesi, dai crediti deteriorativengono esclusi, pur se il debitore e’ in ritardo nelrimborso del debito, quelli assistiti da garanzia reali, comel’ipoteca sulla casa, mentre in Italia rientrano nellacategoria dei crediti deteriorati. Se anche in Italia si adottasse la stessa metodologia,quindi escludendo dal calcolo delle partite deterioratequelle assistite da garanzie reali, il livello di coperturadelle banche tricolori ”in giugno sarebbe stato del 58,3%”spiega Palazzo Koch, ricordando come l’Eba, l’Autorita’bancaria europea, abbia adottato sui crediti deteriorati’unadefinizione sostanzialmente allineata a quella utilizzata inItalia”. La omogeneita’ delle definizioni regolamentari e’ moltoimportante in vista dell’asset quality review della Bce,propedeutica all’assunzione da parte dell’Eurotower dellavigilanza bancaria sui gruppi bancari di importanza sistemicadell’Eurozona, e dai successivi stress test condotti dall’Ebasulla banche della Ue.

men

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su