Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Bankitalia, sofferenze in stabilizzazione, verso calo nel 2014

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 15:06

Banche: Bankitalia, sofferenze in stabilizzazione, verso calo nel 2014

(ASCA) – Roma, 12 nov – Segnali di stabilizzazione nellacrescita delle sofferenze bancarie sui prestiti, lo scriveBankitalia nel Rapporto sulla stabilita’ finanziaria. Dopodue trimestri ancora in crescita, le informazioni preliminarisul terzo trimestre ”indicano tuttavia un flusso di nuovesofferenze pressoche’ invariato rispetto al trimestreprecedente” scrive Bankitalia. Nel caso di un miglioramentociclico nei prossimi trimestri, ”il flusso di nuovesifferenze calerebbe lievemente il prossimo anno”.

Nei grafici pubblicati nel Rapporto, il tasso di ingressodi nuove sofferenze rispetto allo stock di prestiti e’rimasto sostanzialmente stabile per le famiglie intorno alpunto e mezzo percentuale dal 2010 e si prevede sugli stessilivelli anche nel 2014. Per quanto riguarda invece il tassodi ingresso di nuove sofferenze relative allo stock diprestiti alle imprese, la percentuale era sotto il 3% nel2010, poi e’ salita fino a poco sotto il 5% e potrebbe calareverso il 4% nel 2014.

men

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su