Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Trasporti: Moretti, nel Tpl pensare a tariffe diverse per fasce orarie

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 11:42

Trasporti: Moretti, nel Tpl pensare a tariffe diverse per fasce orarie

(ASCA) – Roma, 7 nov – Tariffe differenziate in base allefasce orarie. Questa la proposta lanciata dall’amministratoredelegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, a marginedi un convegno sull’imprenditoria femminile, organizzatoinsieme alla Luiss, per risolvere il problema degli orari dipunta nelle grandi citta’.

”Siamo disponibili ad affrontare il problema, anche seimpopolare – ha detto Moretti parlando con i giornalisti -.

Nelle altre grandi citta’ del mondo ci sono fasce tariffariediverse, con meccanismi di incentivi e disincentivi deltrasporto nelle diverse fasce orarie. Sono temi che devonoessere afftrontati anche da noi, in modo da offrire unamigliroe qualita’ del servizio, a partita’ di risorse”.

Oltre a cio’, per risolvere il congestionamento deltraffico nelle grandi citta’, Moretti propone didiversificare gli orari di inizio di attivita’ tra scuole,uffici e universita’. ”Come in tutti i paesi – ha spiegal’ad delle Fs – bisognerebbe spalmare gli orari di iniziodelle attivita’, per neutralizzare l’effetto ‘orario dipunta’, per avere un utilizzo piu’ assennato dei trasporti,come si fa in tutti gli altri paesi”.

Alla domanda dei giornalisti se la proposta possarientrare nel prossimo piano industriale delle Fs, Moretti harisposto che ”noi la consideriamo, pero’ non siamo gliattori principali”.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su