Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Imprese: Confcommercio, 4 su 5 danneggiate da illegalita’

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 09:57

Imprese: Confcommercio, 4 su 5 danneggiate da illegalita’

(ASCA) – Roma, 7 nov – Quattro imprese su cinque (l’82,4%) siritengono danneggiate dall’azione dell’illegalita’ e daimeccanismi commerciali fuori dalle regole, fenomeni che sonopiu’ accentuati nel Centro e nel Sud Italia. E’ quanto emergeda un’indagine realizzata da Confcommercio-Imprese perl’Italia, in collaborazione con Format Ricerche, sulsentiment delle imprese del terziario nei confrontidell’illegalita’, della contraffazione e dell’abusivismo.

Nel dettaglio, oltre un terzo delle imprese (il 34,9%)segnala l’acuirsi dei fenomeni illegali rispetto a tre annifa nel territorio in cui opera; per il 75,3% degliimprenditori del terziario l’azione dell’illegalita’, intutte le sue forme, in primo luogo genera concorrenza slealeo riduce i ricavi e il fatturato per mancate vendite; il66,4% delle imprese ritiene che la crisi economica stiafavorendo l’acquisto di prodotti e servizi illegali; peroltre il 70% degli imprenditori il motivo principaledell’acquisto di prodotti o servizi illegali e’ di naturaeconomica. com-drc/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su