Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel: Conti, possibile miglioramento target debito 2013 di 42 mld

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 17:59

Enel: Conti, possibile miglioramento target debito 2013 di 42 mld

(ASCA) – Roma, 7 nov – Enel potrebbe ottere a fine 2013 unlivello di indebitamento migliore rispetto all’obiettivo di42 miliardi originariamente fissato. Lo ha dettol’amministratore delegato Fulvio Conti commentando irisultati dei primi 9 mesi della societa’.

”I risultati dei nove mesi – ha sottolineato – sono ilfrutto di azioni manageriali di contenimento dei costi, nelperiodo infatti e’ gia’ stato raggiunto l’obiettivo annuale,e di ottimizzazione degli investimenti e beneficiano altresi’della crescita nei mercati emergenti. Possiamo quindiconfermare gli obiettivi di Margine Operativo Lordo e diUtile Netto Ordinario gia’ comunicati per l’anno in corso”.

”Inoltre – ha aggiunto – le cessioni di attivipatrimoniali finalizzate ed annunciate, l’emissione diobbligazioni ibride per piu’ della meta’ del programmacomunicato al mercato, portano ad un’accelerazione delprocesso di rafforzamento patrimoniale del Gruppo e fannoprevedere un miglioramento dell’obiettivo di 42 miliardi diindebitamento finanziario netto, originariamente fissato peril 2013”.

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su