Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce: Cisl, bene taglio costo denaro. Vada a sostegno famiglie e imprese

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 18:24

Bce: Cisl, bene taglio costo denaro. Vada a sostegno famiglie e imprese

(ASCA) – Roma, 7 nov – ”La decisione della Banca centraleEuropea di tagliare il costo del denaro dallo 0,5% allo 0,25%e’ senz’altro positiva, purche’ si traduca in un fattivosostegno a famiglie ed imprese”. Lo dichiara in una nota ilsegretario confederale della Cisl , Annamaria Furlan.

”Dobbiamo tenere presente che siamo nel mezzo di una crisifinanziaria profonda che ha tante ragioni, ma alla base c’e’una grande difficolta’ per le imprese di ottenere credito”,aggiunge Furlan.

”C’e’ una relazione diretta tra i tassi di interesse e losviluppo – afferma poi il segretario generale della FibaCisl, Giulio Romani – piu’ bassi sono i tassi e maggiore e’la crescita, perche’ tassi bassi aumentano gli investimenti,impattando sui redditi e quindi sul consumo. Ma oramai itassi di interesse sono talmente bassi che forse questa levadi sviluppo non e’ piu’ sufficiente, anzi, puo’ addiritturacondurre alla deflazione. Una misura di questo genere e’positiva solo all’interno di uno scenario cui sia favorital’erogazione del credito a piccole e medie imprese”. com-gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su