Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce: Cgia, con riduzione tassi meno costi per imprese per 2,3 mld

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 17:43

Bce: Cgia, con riduzione tassi meno costi per imprese per 2,3 mld

(ASCA) – Roma, 7 nov – ”Con la decisione della Bce diridurre il tasso ufficiale di sconto di altri 0,25 punti, irisparmi complessivi per il mondo delle imprese potrebberoaggirarsi, in linea puramente teorica, attorno ai 2,3miliardi di euro all’anno”. Lo segnala in una nota ilsegretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi, quantificando ivantaggi economici derivanti dalla decisione presa dallaBce.

Bortolussi spiega come si e’ giunti a questo risultato:”a fronte di un livello di indebitamento delle nostreaziende nei confronti del sistema bancario italiano pari a921,5 miliardi di euro (ultimo dato disponibile al 31 agosto2013), la riduzione del tasso ufficiale di riferimento (exTus) allo 0,25% potrebbe dar luogo ad una contrazione degliinteressi annui a carico del sistema imprenditoriale italianostimata in 2,3 miliardi di euro. Per ciascuna impresa ladecisione della Bce potrebbe comportare un beneficio medioannuo pari a 443 euro”.

”E’ bene precisare – precisa Bortolussi – che lariduzione del tasso di interesse stabilito dalla Bancacentrale europea potrebbe non tramutarsi in unacorrispondente contrazione del costo del denaro nel nostroPaese. Pertanto, i risparmi in capo alle nostre aziende danoi calcolati potrebbero essere sovrastimati”.

com-drc/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su