Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Fim-Cisl, da Governo serve coerenza su priorita’

colonna Sinistra
Mercoledì 6 novembre 2013 - 12:42

Legge stabilita’: Fim-Cisl, da Governo serve coerenza su priorita’

(ASCA) – Roma, 6 nov – ”Ci aspettiamo che il Governo rivedala legge di stabilita’ aprendo un tavolo sindacale con leConfederazioni, perche’ se la crisi e’ straordinaria, ilGoverno deve fare cose straordinarie, non si puo’ affrontarequesta situazione con azioni di minuto mantenimento che nonappaiono coerenti alla gravita’ della situazione”. Loafferma il segretario generale della Fim-Cisl, GiuseppeFarina, nel suo intervento al Consiglio generale dellaconfederazione di Abruzzo e Molise. ”C’e’ una caduta verticale di investimenti e dei consumie i dati sull’occupazione hanno superato il livello diguardia – sottolinea -, da tempo abbiamo chiesto al Governointerventi forti di riduzioni della tassazione sia sulleimprese, che sulle retribuzioni dei lavoratori, ma la manovramessa in pista da Governo e’ totalmente inadeguata”.

com-drc/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su