Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Incidenti stradali: D’Angelis, con nuovo codice sanzioni piu’ severe

colonna Sinistra
Mercoledì 6 novembre 2013 - 18:43

Incidenti stradali: D’Angelis, con nuovo codice sanzioni piu’ severe

(ASCA) – Roma, 6 nov – ”I dati sugli incidenti stradalipresentati oggi da Aci e Istat parlano chiaro, nel 2012186.726 incidenti con lesioni a persone (-9,2% rispetto al2011), 3.653 morti (-5,4%) e 264.716 feriti (-9,3%). Grazieall’impegno delle forze dell’ordine, a maggiori controlli e amisure di prevenzione come alcoltest e patente a punti calanogli incidenti, ma non basta e abbiamo l’obbligo di continuarea ridurre le stragi sulle nostre strade che provocano costiumani, sociali e anche sanitari elevatissimi”. Lo ha dettoil Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, ErasmoD’Angelis commentando il rapporto Aci-Istat sulla sicurezzastradale.

”Con il nuovo Codice della Strada – ha aggiunto -, l’Iterper la riforma e’ iniziato ieri in Parlamento, puntiamo adavere un nuovo quadro di norme piu’ chiare, un inasprimentodelle sanzioni per chi guida sotto effetto di alcool odroghe, maggiori tutele infrastrutturali e per pedoni eciclisti. Il nuovo Codice sara’ piu’ snello e leggibile, alpasso con le nuove esigenze della mobilita’ urbana e dovra’responsabilizzare chi guida e pedala. Il Ministero fara’partire nelle prossime settimane anche la nuova campagnasulla sicurezza stradale rivolta ad ogni categoria di utentedella strada”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su