Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Rete Imprese, no piangersi addosso ma rimboccarsi le maniche

colonna Sinistra
Mercoledì 6 novembre 2013 - 12:53

Crisi: Rete Imprese, no piangersi addosso ma rimboccarsi le maniche

(ASCA) – Roma, 6 nov – ”L’Italia puo’ uscire dalla crisicontrastando frontalmente il pessimismo ma, soprattutto, ildeclinismo. Rischiamo, come Paese, di rimanere prigionieri diun atteggiamento depressivo molto pericoloso. Non va bene.

Dobbiamo fare come le imprese, soprattutto le piccole, lemedie e le piccolissime che, in questi anni, non hanno maismesso di reagire, come dimostra il loro impattosull’economia”.

Lo afferma il presidente di Rete Imprese Italia, IvanMalavasi, nel suo intervento alla Conferenza Internazionale’Contrastare il declinismo in Europa’, sottolineando che ”ilsistema imprenditoriale italiano non e’ un freno allosviluppo, ma costituisce l’autentico punto di forza delsistema Paese. Purtroppo, la volonta’ e l’energia delleimprese, e degli imprenditori, non incontra un adeguatosostegno dall’ambiente esterno, poco adatto a generaresviluppo”.

Per questo Rete Imprese Italia si appella ”alleistituzioni italiane ed europee perche’ compiano una profondainversione di rotta che permetta di integrare rigore,crescita ed equita’. Al Governo nazionale, e alle Regioni,Rete Imprese Italia chiede di utilizzare al meglio i Fondieuropei per lo sviluppo, vincolandoli al potenziamento delleinfrastrutture e dei servizi sul territorio per le retid’impresa diffusa, vigilando sul corretto utilizzo dei Fondie monitorando la qualita’ della spesa”.

drc/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su