Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Emirates: inaugurato volo per Sialkot, quinta destinazione in Pakistan

colonna Sinistra
Martedì 5 novembre 2013 - 16:40

Emirates: inaugurato volo per Sialkot, quinta destinazione in Pakistan

(ASCA) – Roma, 5 nov – Emirates, la Compagnia aerea checollega persone e posti in tutto il mondo ha lanciato oggi ilvolo per Sialkot, la sua quinta destinazione in Pakistan.

Emirates effettuera’ quattro voli settimanali con l’AirbusA330-200 con configurazione a due classi, offrendo 54 postiin Business Class e 183 in Economy Class. Il volo inaugurale EK620 – si legge in una nota – e’partito dal Terminal 3 dell’aeroporto di Dubai alle 4:15 ede’ atterrato alle 8:20 (ora locale). A bordo era presente unadelegazione composta da Sua Eccellenza Essa El Basha AlNuaimi, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Pakistan;Ashfaq Ahmed Chaudhry, Presidente dell’aeroportoInternazionale di Sialkot; Khawar Anwar Khawaja, ChiefExecutive della Grays of Cambridge, e membro siadell’International Airport Limited di Sialkot che dellaCamera di Commercio; Salah Al Ansari, Direttore del VisitorInformation Bureau e del Dipartimento del Turismo; Dr.

Abdulla Al Hashemi, Divisional Senior Vice President GroupSecurity di Emirates; Ahmed Khoory, Senior Vice PresidentCommercial Operations di Emirates per l’Asia e l’OceanoIndiano e Khalid Bardan, Vice President Emirates per ilPakistan e l’Afghanistan. La delegazione e’ stata accoltaall’arrivo dal Generale Maggiore Mir Haider Ali Khan, CEO delSialkot International Airport. ”Il Pakistan e’ stata la prima nazione dove Emirates hainiziato a volare, 28 anni fa”, ha dichiarato Ahmed Khoory.

”Da allora la compagnia e’ cresciuta costantemente, cosi’come il proprio network, ed ha continuato a collegare lacomunita’ pakistana con gli Emirati Arabi Uniti e con ledestinazioni in tutto il mondo, rendendo piu’ sempliceincontrarsi con i propri parenti e amici o viaggiare perfinalita’ commerciali. Dubai e il Pakistan hanno legami moltostretti a causa della grande comunita’ dei pakistani chevivono nella regione e per l’alto livello degli scambicommerciali tra Emirati Arabi Uniti e il Pakistan”. ”Il Sialkot International Airport e’ il primo aeroportodel Pakistan di proprieta’ privata”, ha affermato AshfaqAhmed Chaudhry, Presidente del Sialkot Airport. ”Il fattoche Emirates abbia lanciato qui un nuovo collegamentoamplifichera’ l’economia regionale, e offrira’ ai passeggeriun comodo nuovo punto di ingresso in Pakistan attraverso lanostra struttura moderna ed efficiente ”.

Sialkot e’ la capitale dell’omonimo distretto situato nelNord-Est della provincia del Punjab. Situato a circa 125chilometri a Nord di Lahore, offre ai clienti Emirates ungateway alternativo al Triangolo di Esportazione del Pakistan- l’area che comprende Gujrat, Sialkot e Gujranwala. Lacitta’ e’ rinomata per essere una base industriale nodale perla produzione di articoli sportivi e di abbigliamento,guanti, strumenti chirurgici, posate, ceramiche e capi inpelle. L’Emirates A330-200 che gestisce il servizio Sialkotpuo’ trasportare fino a 17 tonnellate di carico, dando unaspinta alle opportunita’ commerciali.

Il volo Emirates EK620 parte da Dubai il martedi’,giovedi’, sabato e domenica alle ore 04:15 e arriva a Sialkotalle ore 08:20. Il volo di ritorno EK621 lascia Sialkot alleore 09:45, con arrivo a Dubai alle 12:35. I Voli Emirates daSialkot permettono di collegare facilmente, attraverso l’hubglobale della compagnia aerea di Dubai , destinazioni chiaveper il business e il tempo libero: come Regno Unito, Europacontinentale e Medio Oriente.

Il Gruppo Emirates impiega oltre 4.000 pakistani nelle suedivisioni di business, tra cui 86 Cabin Crew, 17 piloti e unteam di oltre 230 persone con base in Pakistan. La compagnia aerea opera 66 voli a settimana per il Pakistan, inclusi 4 per Sialkot, 35 per Karachi, 11 per Lahore eIslamabad e cinque per Peshawar.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su