Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fs: Italcertifer sbarca in Australia. Contratto da 1 mln

colonna Sinistra
Lunedì 4 novembre 2013 - 12:03

Fs: Italcertifer sbarca in Australia. Contratto da 1 mln

(ASCA) – Roma, 4 nov – Italcertifer sbarca in Australia perla sua piu’ lontana missione intercontinentale. E’ statainfatti assegnata alla societa’ del Gruppo FS Italiane lacertificazione di sicurezza (safety) della rete ferroviariadi proprieta’ della multinazionale mineraria Rio Tinto.

Le attivita’ – informa una nota -, valore complessivo dioltre un milione di euro, dureranno circa due anni eriguarderanno l’assessment del Sistema di Controllo, Comandoe Segnalamento, realizzato da Ansaldo-STS, che gestira’ circa1.300 km dei 1.500 dell’intera rete ferroviaria privata.

Italcertifer e’ stata scelta per le competenze e laconoscenza approfondita di tutto il processo ferroviario, inparticolare del sistema di segnalamento Ansaldo-STS, aziendaitaliana leader nel settore.

Il sistema permettera’ di ottimizzare i tempi del trafficoferroviario ed evitare ritardi nella consegna del carico allenavi. Con il driverless (l’innovativo sistema che non prevedesulle locomotive Rio Tinto il macchinista) saranno eliminatele variazioni nei tempi di percorrenza, per il non uniformecomportamento di chi guida, e sara’ anche aumentata lacapacita’ di trasporto, passando dagli attuali 290 milioni ditonnellate/anno a 360 milioni. La rete ferroviariaaustraliana, posseduta da Rio Tinto, e’ utilizzata pertrasportare ai porti di Dampier e Cape Lambert il materialescavato nelle 15 miniere della societa’ presenti nellaRegione di Pilbara, situata nel Nord Ovest dell’Australia. Ilminerale, destinato prevalentemente ai mercati di Cina eGiappone, viaggia su treni merci che possono essere compostifino a 236 carri (circa 25.000 tonnellate per ognitrasporto), trainati da 3 motrici diesel.

Con l’assessment in Oceania, Italcertifer conferma ilruolo di riferimento nel mercato nazionale e internazionaledella certificazione ferroviaria come testimoniano, dopo leattivita’ per il Sistema AV/AC italiano e la Galleria di Basedel Brennero, gli incarichi di certificazione per le lineealta velocita’ e convenzionali turche, la tratta AV Mecca -Medina in Arabia Saudita, la Shah – Habsan – Ruways negliEmirati Arabi Uniti e commesse in Paesi quali Cina, India,Svezia, Finlandia, Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria,Polonia e Grecia.

com-drc/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su