Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cambi: leggero indebolimento del dollaro Usa (Analisi Fxcm)

colonna Sinistra
Lunedì 4 novembre 2013 - 18:01

Cambi: leggero indebolimento del dollaro Usa (Analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) – Roma, 4 nov – Tipico lunedi’ di calma piattasui mercati finanziari, come ormai da settimane. Il valutarioha fatto registrare un leggero indebolimento del dollaroamericano contro le altre major; in particolare il cambioeurodollaro, dopo il falso break del livello di 1,3465, si e’riportato in area pivot daily a 1,3520 e potrebbe tentaretimidi allunghi fino a 1,3540. Piu’ interessante il quadro tecnico di breve del cambioGbpUsd che dopo la leggera ripresa si e’ ora appoggiato sulsupporto intraday a 1,5950 dal quale potrebbe ripartire verso 1,5980, mentre resta estremamente congestionato esostanzialmente immobile l’UsdJpy. Sotto i riflettori inveceil dollaro australiano che vivra’ questa settimana importantiappuntamenti sul fronte della pubblicazione dei datieconomici dell’Australia; questa notte in particolare la RBAcomunichera’ la decisione sul tasso di interesse diriferimento che dovrebbe restare invariato e che potrebbeaccompagnare iscese di AudUsd verso i supporti a 0,9460 e0,9420.

red/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su