Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Visco: difficolta’ economia dipendono da debolezze strutturali

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 12:08

Visco: difficolta’ economia dipendono da debolezze strutturali

(ASCA) – Roma, 30 ott – ”Le difficolta’ dell’economiaitaliana dipendono da debolezze strutturali a lungotrascurate”. Il governatore della Banca d’Italia IgnazioVisco sottolinea alla Giornata Mondiale del Risparmio ledebolezze dell’Italia che ”sono state amplificate dallacrisi finanziaria globale e da quella europea del debitosovrano”. Per Visco inoltre, ”l’allocazione efficiente delrisparmio e’ condizione necessaria affinche’ la nostraeconomia possa collocarsi stabilmente su un sentiero dicrescita equilibrata. Richiede un sistema finanziario vitale,in grado di sostenere l’iniziativa imprenditoriale el’innovazione, di alimentare un circolo virtuoso tra crescitaeconomica e risparmio. Le banche hanno un ruolo decisivo”.

Il governatore si e’ poi soffermato sul problema dellaVigilanza, che ”e’ tesa a difendere il risparmio deidepositanti e degli investitori, a garantire che il suoimpiego non sia distorto da strutture societarie inadeguate,da malintesi legami con il territorio di riferimento”, hadetto. ”Ma le regole e i controlli non sono sostituti dicomportamenti delle aziende ispirati a principi dicorrettezza e di trasparenza; questi vanno anche assicuraticon un’organizzazione interna adeguata”. Quanto alla Bce,”le misure eccezionali di politica monetaria adottate dalConsiglio direttivo della Bce durante la crisi, e ancor primal’azione della Vigilanza, hanno protetto le banche, la stessaeconomia reale, da conseguenze che avrebbero potuto esseredisastrose. Hanno contribuito a preservare la fiducia deirisparmiatori”, ha affermato in ultimo Visco. ram/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su