Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Giovannini, intervento cuneo non avvantaggia ricchi

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 08:55

Legge stabilita’: Giovannini, intervento cuneo non avvantaggia ricchi

(ASCA) – Roma, 30 ott – ”Facciamo chiarezza: Corte dei Contie Istat non hanno detto che l’intervento sul cuneo fiscaleavvantaggia i piu’ ricchi”. Lo sottolinea il ministro delLavoro, Enrico Giovannini, ospite a ‘L’Economia Prima diTutto’ su Radio1 Rai, rispondendo ai rilievi avanzati inaudizione in Parlamento dai magistrati contabili edall’istituto di statistica sulla legge di stabilita’. ”Hanno fatto solo presente – precisa Giovannini – che itagli al costo del lavoro non riguardano gli incapienti e ipensionati, ma questo non vuol dire che vanno a favore deipiu’ ricchi. Ora il punto fondamentale e’ che le risorse perla riduzione del peso fiscale sul lavoro sono significativema certamente insufficienti, ed e’ per questo che il governoha detto: discutiamo in Parlamento come redistribuirediversamente i benefici”, anche in favore dei redditi piu’bassi e delle famiglie numerose. Il dibattito in Parlamentodeve anche ”trovare ulteriori risorse” per rafforzare gliinterventi sul lavoro e sulla lotta alla poverta’. red-drc/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su