Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Centrella (Ugl), critiche a Trise per nulla marginali

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 12:46

Legge stabilita’: Centrella (Ugl), critiche a Trise per nulla marginali

(ASCA) – Roma, 30 ott – ”Altro che marginali, le critichesulla Legge di Stabilita’ da parte della Corte dei Conti sonoandate in profondita’ e vanno prese in seria considerazioneda governo e parlamento, in particolare per quel che riguardala Trise”. Lo afferma in una nota il segretario generaledell’Ugl, Giovanni Centrella, in merito alle dichiarazioniodierne del ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni.

”Il mercato immobiliare – spiega il leader sindacale -gia’ collassato ‘grazie’ all’Imu, come certificato ancheoggi dall’Istat con il calo delle compravendite nel primosemestre 2013 pari all’8,3 per cento, e’ un settore che,oltre a rappresentare centinaia di migliaia di posti dilavoro in gran parte persi e ad essere la forma dirisparmio-investimento preferita da lavoratori, pensionati efamiglie, e’ considerato nelle economie piu’ avanzate settoretrainante per lo sviluppo”. ”Se con la Trise – conclude Centrella – non si stara’attenti a rispettare criteri di progressivita’ e equita’, nonsolo indurremmo il ceto medio-basso a indebitarsi per pagarele tasse o a sbarazzarsi della casa con un ulteriore spintaall’impoverimento del loro reddito, ma daremmo un altro colpomortale alle nostre gia’ deboli possibilita’ di agganciareoccasioni di crescita”.

com-drc/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su