Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Cisl a Visco, difficolta’ sistema non per costi personale

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 17:43

Banche: Cisl a Visco, difficolta’ sistema non per costi personale

(ASCA) – Roma, 30 ott – ”La Cisl e la Fiba Cisl non possonoesimersi dal rispondere al governatore della Banca d’ItaliaIgnazio Visco che in occasione della Giornata mondiale delrisparmio e’ intervenuto dichiarando la necessita’ di untaglio al costo del lavoro nelle banche. Dal governatoredella Banca d’Italia, invece di una esortazione al taglio deicosti, ci aspettiamo un ragionamento complessivo sul sistemabancario e sulla necessita’ che questo si ponga al serviziodella crescita e dello sviluppo”. Lo dichiara il Segretarioconfederale della Cisl Annamaria Furlan aggiungendo che ”sepoi vogliamo parlare di costi del personale gli chiediamocosa abbia fatto la Banca d’Italia, al di la’ di genericheaffermazioni, per ridurre i milionari compensi dei topmanager e per far si’ che fossero correlati agli andamentidelle aziende. La Cisl e la Fiba hanno raccolto piu’ di 100mila firme per presentare una proposta di legge che prevedaun tetto ai compensi di manager”. ”A Visco vogliamo rimarcare – aggiunge il Segretariogenerale della Fiba Cisl, Giulio Romani – che il cost incomerelativo al personale e’ di ben 5 punti in meno rispetto allamedia delle banche europee, mentre il costo delle sofferenzerapportato ai ricavi e’ superiore di 15 punti. Quindi ledifficolta’ del sistema bancario italiano non sono daricercare nel costo del personale, ma nella cattivaerogazione dei crediti effettuati da quei manager milionarisul cui costo Banca d’Italia non interviene”. com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su