Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Acri, adesso tocca ai manager e professionisti

colonna Sinistra
Martedì 29 ottobre 2013 - 12:00

Crisi: Acri, adesso tocca ai manager e professionisti

(ASCA) – Roma, 29 ott – Crisi, e’ l’ora dei manager e deiprofessionisti. Secondo l’indagine realizzata dall’Acri incollaborazione con l’Ipsos, ”tra coloro che si sono trovatiin maggiore difficolta’ rispetto al passato quest’anno cisono i lavoratori direttivi (dirigenti, manager,professionisti e imprenditori): il 24% ha subito unpeggioramento (era il 20% nel 2012), mentre solo l’1% e’riuscito a migliorare la propria situazione”. Per ilavoratori dipendenti che hanno mantenuto il proprio lavorola situazione e’, invece, ”in lieve miglioramento (quelliche hanno mantenuto con tranquillita’ il proprio tenore divita salgono di 6 punti percentuali, dal 21% del 2012 al 27%;mentre scendono di 5 punti percentuali, dal 25% al 20%, idipendenti in difficolta’); sempre molto difficile e’ lasituazione dei disoccupati e in peggioramento quella deipensionati (ha sperimentato difficolta’ o peggioramenti il68% di loro, contro il 65% del 2012)”.

Il presente appare molto buio e avaro di soddisfazioni, perquesto gli Italiani puntano ad investire nella qualita’ dellavita futura (57%) a scapito del presente (39%): un dato chesi conferma rispetto al 2012. Questo atteggiamento gioca unruolo importante nel determinare le scelte di risparmio econsumo che verranno illustrate successivamente. ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su