Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mediobanca: Nagel, da Generali contributo estremanente significativo

colonna Sinistra
Lunedì 28 ottobre 2013 - 11:46

Mediobanca: Nagel, da Generali contributo estremanente significativo

(ASCA) – Milano, 28 ott – Generali ”continuera’ ad esserefattore importante di produzione di reddito e capitale perMediobanca” anche dopo la decisione della banca d’affarimilanese di ridurre la propria partecipazione nel capitaledel Leone di Trieste. Lo ha sottolineato Alberto Nagel,amministratore delegato di Piazzetta Cuccia, illustrando aisoci riuniti in assemblea la strategia che la banca d’affariintende mantenere su Generali.

Il top manager, nella sua relazione introduttivafocalizzata sulle linee guida del piano industriale, si e’soffermato sulla necessita’ di Mediobanca di ridurre di 3punti percentuali la propria partecipazione in Generali.

Tuttavia, ha ricordato, ”pensiamo di tenerne il 10%.

Generali – ha evidenziato – e’ un investimento che per hadato un contributo estremamente significativo aMediobanca”.

Percio’, ”una riduzone del 3% serve a mantenere capitale perla banca e a mantenere la banca capitalizzata senzarinunciare a utile stabile e crescente che arriva dallacompagnia”. fcz/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su