Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Electrolux: sindacati, 1.550 esuberi nelle 4 fabbriche italiane

colonna Sinistra
Lunedì 28 ottobre 2013 - 18:02

Electrolux: sindacati, 1.550 esuberi nelle 4 fabbriche italiane

(ASCA) – Venezia, 28 ott – ”Sono 1.550 gli esuberi nelgruppo Electrolux in Italia”. Lo afferma Michele Zanocco,coordinatore della Fim Cisl, al termine del primo confrontotra azienda e sindacati, oggi a Mestre. ”I nuovi esuberi annunciati oggi sono 261 fra gli operaie 200 tra gli impiegati, nelle quattro fabbriche di Porcia,Susegana, Forli’ e Solaro, gli altri per arrivare alla cifradi 1550 sono quelli ereditati dal precedente piano”, spiegaZanocco. I dirigenti di Electrolux hanno confermato che nonprocederanno a licenziamenti ma, come e’ prassi aziendale, adammortizzatori e alla ricollocazione dei dipendentiall’esterno dei siti produttivi. ”I posti di lavoro saranno tagliati tra il 2015 ed il2016 – precisa ancora Zanocco -. Nella sola fabbrica diSusegana l’organico sara’ praticamente dimezzato: 499 sarannole unita’ lavorative da ridurre su un organico di 1000dipendenti e ancora non sappiamo – conclude Zanocco – quantidei 200 impiegati saranno ”tagliati” a Susegana”. Oggiquesto stabilimento, grazie a sempre nuove commesse, inparticolare dall’Ikea, e’ quello che si trova nellecondizioni di maggiore sicurezza. Il contratto disolidarieta’ scattato in giugno (6 ore al giorno, 2 di cassaintegrazione) e’ continuato solo per poche settimane, perl’arrivo di nuovi ordini, in particolare del modello di frigo”Cairo”. I lavoratori di Susegana continuano con l’orarionormale, a differenza dei loro colleghi di altristabilimenti. I nuovi 140 esuberi si spiegano con ladelocalizzazione nel sito produttivo in Ungheria di 158 milapezzi del ”Cairo 3”. Gia’ domani mattina sono in programma proteste deilavoratori presso i quattro stabilimenti del gruppo, dove siterranno anche assemblee sindacali per fare il punto dellasituazione.

fdm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su