Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: sindacati, sciopero 1* passo. Cortei in sedi strategiche (1Upd)

colonna Sinistra
Lunedì 28 ottobre 2013 - 13:45

Banche: sindacati, sciopero 1* passo. Cortei in sedi strategiche (1Upd)

(ASCA) – Roma, 28 ott – Lo sciopero del 31 ottobrerappresenta il ”primo passo” contro la disdetta delcontratto da parte dell’Abi. E’ la posizione unitariaespressa in conferenza stampa dai sindacati di Fisac-Cgil,Fiba-Cisl, Uilca e Fabi.

I segretari generali di categoria fanno sapere che damercoledi’ 30 ottobre ”verranno bloccate tutte le trattativeaziendali” nei gruppi bancari e si svolgerannomanifestazioni territoriali in ”sedi strategiche, come aMilano a piazza Affari, o a Roma in occasione della GiornataMondiale del Risparmio”. Lo sciopero unitario si svolgera’invece a Ravenna, citta’ natale del presidente dell’Abi,Antonio Patuelli.

Il segretario della Fisac-Cgil, Agostino Megale, chiede alGoverno ”un atto nell’interesse del Paese” e all’Abi ”unpasso indietro. Serve un normale campo di gioco, non unadisdetta unilaterale”. ”E’ il primo sciopero unitario da 13anni – aggiunge il segretario della Uilca, Massimo Masi -,che fotografa la drammaticita’ della situazione che stiamovivendo”. Il segretario della Fabi, Lando Simeoni, avverteche da gennaio 2010 a gennaio 2020 ”si perderanno 70 milaposti di lavoro. Vogliamo un modello di banche diverso,servono garanzie per tutti i lavoratori”.

Il segretario della Fiba-Cisl, Giulio Romani, annuncia ilraggiungimento di ”circa 100 mila firme” per presentare alParlamento una proposta di legge che equipari il tettoretributivo massimo dei manager delle societa’ quotate aquello dei dipendenti pubblici: ”non scioperiamo perchiedere un aumento salariale, ma per non depauperarel’occupazione”, precisa.

drc/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su