Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Bonanni, Cisl ribadisce ‘no’ a blocco retribuzioni

colonna Sinistra
Venerdì 25 ottobre 2013 - 12:38

Banche: Bonanni, Cisl ribadisce ‘no’ a blocco retribuzioni

(ASCA) – Roma, 25 ott – ”La CISL e la FIBA ribadiscono lapropria netta contrarieta’ al blocco contrattuale delleretribuzioni del settore bancario in una fase in cui bisognaridare fiato ai consumi ed al sistema produttivo del nostropaese”. Lo dichiarano in una nota congiunta il segretariogenerale della Cisl, Raffaele Bonanni ed il SegretarioGenerale della Fiba Cisl, Giulio Romani.

”Con riferimento poi all’estensione del blocco deglistipendi anche alla Banca d’Italia – affermano -, la CISL ela FIBA ritengono che sia in contrasto con i principi diautonomia e indipendenza della Banca Centrale, senza peraltroprodurre alcun vantaggio per le casse pubbliche, in quanto icosti di funzionamento della Banca d’Italia non sono a caricodello Stato ed eventuali risparmi derivanti dal blocco deglistipendi andrebbero solo a vantaggio delle banchepartecipanti al capitale della Banca d’Italia”. Per Bonanni e Romani ”in realta’, per rilanciare iconsumi e far ripartire l’economia del Paese, la ricettagiusta non e’ quella di includere i dipendenti della Bancad’Italia tra i destinatari di nuove misure restrittive,bensi’ quella di rimuovere il blocco ai rinnovi contrattualiper tutte le categorie di lavoratori”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su