Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • ASI: accordo con ICE per internazionalizzazione aziende aerospaziali

colonna Sinistra
Lunedì 21 ottobre 2013 - 16:12

ASI: accordo con ICE per internazionalizzazione aziende aerospaziali

(ASCA) – Roma, 21 ott – Il presidente dell’ASI, EnricoSaggese, e il presidente dell’Agenzia ICE, Riccardo MariaMonti, hanno firmato oggi un accordo quadro che prevede unaazione strategica coordinata per il supporto, in campointernazionale, alle aziende del settore aerospaziale.

L’obiettivo e’ quello di organizzare e ottimizzare le risorsepubbliche, coordinando iniziative, per una presenza piu’efficace e unitaria sui mercati esteri delle imprese hi-techitaliane.

L’accordo, della durata di tre anni, prevede l’adozione dimisure destinate a favorire la competitivita’ nei mercatiesteri, con particolare attenzione verso le PMI del settore,e individuare le azioni da svolgere congiuntamente, anche incollaborazione con le Associazioni di categoria del comparto.

L’obiettivo e’ promuovere la visibilita’ internazionale delleimprese italiane anche su nuovi mercati di sbocco perfacilitare specifici accordi con realta’ imprenditoriali dialtri Paesi.

”L’Italia ha sempre avuto un ruolo di primo piano – hadichiarato Enrico Saggese, presidente dell’Agenzia SpazialeItaliana – nel settore spaziale internazionale. Abbiamo unagrande competenza e oggi dobbiamo fare in modo che si riescaa internazionalizzare le nostre imprese, sfruttare questoknow-how per aprire nuovi sbocchi su altri mercati. Lacollaborazione tra i nostri due enti e’ di fondamentaleimportanza. E’ la dimostrazione di una essenziale volonta’del mondo istituzionale di scommettere, perche’ ci crede,nelle capacita’ e competenze del settore spaziale. Un settoredal quale puo’ giungere linfa vitale per la crescitaeconomica del Paese. In questa ottica, l’obiettivo e’ portareavanti un discorso globale di sostegno e promozione”.

”L’esperienza maturata nei mercati esteri ci dice che cisono numerose opportunita’ per le aziende italiane delsettore aerospazio che desiderano internazionalizzarsi, sianei settori della sub-fornitura sia in quelli delletecnologie avanzate”, ha affermato il presidentedell’Agenzia ICE Riccardo Maria Monti. ”Queste aziendealtamente qualificate, se opportunamente sostenute, possonoinserirsi nel tessuto produttivo di molti Paesi grazieall’offerta di prodotti certificati e tecnologieall’avanguardia”.

I due enti, in sintonia e nella autonomia gestionale diciascuno attueranno scambi di informazioni, dati ed analisidi mercato per orientare il sostegno al comparto spaziale;individueranno le misure destinate a favorire lacompetitivita’ delle industrie nazionali nei mercati esteri(con particolare riguardo ai Paesi con i quali Agenzia ICE edASI hanno specifici accordi di collaborazione) eidentificheranno i mercati internazionali piu’ promettenti,anche in termini di strutture produttive locali per iprodotti e servizi nazionali. Sulla base dell’accordosaranno, inoltre, identificate le tecnologie, i prodotti e iservizi di maggiore interesse che possano consentire unaeffettiva internazionalizzazione delle aziende. L’intesa prevede anche la messa in campo di specificheiniziative nei Paesi nei quali sono presenti uffici siadell’ASI sia dell’Agenzia ICE. I due enti si impegnano aorganizzare attivita’ di informazione e formazione direttealle imprese italiane, soprattutto verso le PMI, con lo scopodi favorire e promuovere la conoscenza delle opportunita’ difinanziamento a livello nazionale, europeo e internazionale.

Nell’ambito dell’accordo, l’Agenzia ICE e l’ASI darannovita a un Comitato di indirizzo paritetico, composto da seimembri, con il compito di mettere a punto verificheperiodiche sull’andamento della realizzazione delleiniziative in corso e individuare gli specifici fondi difinanziamento.

red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su