Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Coldiretti, aumento record frodi a tavola. Sequestri +170%

colonna Sinistra
Sabato 19 ottobre 2013 - 13:15

Crisi: Coldiretti, aumento record frodi a tavola. Sequestri +170%

(ASCA) – Roma, 19 ott – Con la crisi aumentano le frodi atavola con un incremento record del 170 per cento del valoredi cibi e bevande sequestrate perche’ adulterate, contraffateo falsificate, per garantire la sicurezza alimentare. E’quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla basedell’attivita’ svolta dai carabinieri dei Nas dal 2007 al2013, in occasione della presentazione del Rapporto”Agromafie”, elaborato insieme ad Eurispes, al ForumInternazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione aCernobbio. Nei primi nove mesi del 2013 sono stati sequestrati beni eprodotti per un valore di 335,5 milioni di euro soprattuttocon riferimento a prodotti base dell’alimentazione come lacarne (24 per cento), farine pane e pasta (16 per cento),latte e derivati (9 per cento), vino ed alcolici (8 percento), ma anche in misura rilevante alla ristorazione (20per cento) dove per risparmiare si diffonde purtroppol’utilizzo di ingredienti low cost che spesso nascondonofrodi e adulterazioni. A preoccupare – precisa la Coldiretti – e’ il fatto che su28.528 controlli in ben 9.877 casi sono state individuate nonconformita’, in altre parole in quasi un caso su tre.

L’attivita’ dei carabinieri dei Nas nei primi nove mesi del2013 ha portato all’arresto di ben 24 persone mentre 1.389sono state segnalate all’autorita’ giudiziaria e 8.300 aquella amministrativa.

com-rba/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su