Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pensioni: Cisl, quelle anticipate non discriminano nessuno

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 16:30

Pensioni: Cisl, quelle anticipate non discriminano nessuno

(ASCA) – Roma, 17 ott – ”La diversita’ di requisiticontributivi richiesti a uomini e donne per arrivare adottenere la pensione anticipata introdotta dalla riformaFornero non puo’ essere considerata una discriminazione”. Loha dichiarato il Segretario Confederale della Cisl, MaurizioPetriccioli a seguito della notizia dell’apertura di unaprocedura di infrazione promossa dall Commissione europea neiconfronti dell’Italia. ”La maggioranza delle donne puo’ contare, purtroppo, sucarriere lavorative e contributive piu’ brevi rispetto agliuomini – sottolinea – e a causa del generale progressivoinnalzamento dell’eta’ di accesso al lavoro saranno sempremeno i lavoratori e le lavoratrici che potranno andare inpensione in anticipo rispetto alla vecchiaia”. ”Il ministro del Lavoro deve fornire alla Commissione ichiarimenti necessari per scongiurare il rischio di nuoviinterventi peggiorativi sui trattamenti pensionistici – haconcluso Petriccioli – sui quali, secondo noi, invece, e’necessario intervenire per reintrodurre meccanismi diflessibilita’ al fine di restituire alle persone il dirittodi decidere quando andare in pensione”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su