Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Comune e Provincia Siena da Saccomanni, Governo sia garante

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 18:23

Mps: Comune e Provincia Siena da Saccomanni, Governo sia garante

(ASCA) – Siena, 17 ott – Il sindaco di Siena Bruno Valentinie il presidente della Provincia Simone Bezzini hannoincontrato oggi a Roma il ministro dell’Economia FabrizioSaccomanni.

”Abbiamo, grazie all’intercessione di Enrico Letta, ottenutoun incontro con il ministro dell’Economia Saccomanni – spiegaValentini -. Abbiamo rappresentato l’esigenza di coinvolgereil governo perche’ segua la vicenda della Banca esoprattutto, per quel che ci riguarda, della Fondazioneperche’ il governo consideri il futuro di Mps come una grandequestione nazionale.

Bisogna evitare di avere procedure di infrazione dalla Ue maanche fare in modo che la Banca abbia una propria ripartenza,una adeguata ricapitalizzazione, che non paghi interessiesosi sui Monti Bond e che ci sia un assetto definitivo perla Fondazione che oggi barcolla a causa di un indebitamentoscellerato fatto per sostenere l’aumento di capitale”.

Per quanto riguarda le ipotesi riguardanti le modalita’ divendita di parte delle azioni di Mps detenute dallaFondazione, Valentini sottolinea di non avere ”informazionidirette”.

Pero’ non sarebbe favorevole a una completa uscita di PalazzoSansedoni dal Monte: ”Auspico – ha detto – che rimanga unaquota azionaria della Fondazione, affinche’ mantenga un postoin CdA”.

Valentini ha anche chiesto al governo di avere un ruolo digarante rispetto ai possibili investitori futuri, che, per ilsindaco, saranno, presumibilmente, anche stranieri.

L’esecutivo, spiega il sindaco, dovra’ operare per garantireche ”siano affidabili, e su questo abbiamo chiesto un ruolodi governo e Banca d’Italia”.

afe/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su