Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Metalmeccanici: Ficco (Uilm), sindacato antagonista e’ sopravvalutato

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 16:24

Metalmeccanici: Ficco (Uilm), sindacato antagonista e’ sopravvalutato

(ASCA) – Torino, 17 ott – Serve un patto tra produttori,mentre il sindacato antagonista oggi e’ sopravvalutato. Losostiene Gianluca Ficco, coordinatore di settore della Uilmnazionale.

”Due sono le vie per affrontare la crisi – ha dettointervenendo oggi a Torino alla conferenza della FondazioneErgo MTM Italia dedicata al tema ‘Misurare, Cambiare,Migliorare. Come fare emergere il potenziale della Pmiitaliana’ -: o la persistente svalutazione interna, o ilrilancio degli investimenti e della produttivita’. Nonabbiamo dubbi a propendere per la seconda opzione”. ”L’effettivo collegamento fra il Premio di Risultato eProduttivita’ in azienda – ha sottolineato il sindacalistadella Uilm – puo’ rappresentare il sistema per coinvolgere ilavoratori alle sfide in una crisi originata soprattuttodalla perdita di competitivita’ relativa. Per uscire dallarecessione e salvare l’industria puo’ rivelarsi salvifico unvero e proprio patto tra i produttori. In questo contesto,pero’ nel sindacato emergono due differenti modi d’azione perreagire alla crisi che sono causa di una divisione decennalenel settore metalmeccanico: quello che guarda al sistemapartecipativo, maggioritario, ma oscurato dai media, e quelloantagonista, minoritario, ma sopravvalutato perche’ utilealla contrapposizione politica”.

com/eg/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su