Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Confartigianato, ok proroga incentivi edilizia

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 11:05

Legge stabilita’: Confartigianato, ok proroga incentivi edilizia

(ASCA) – Roma, 17 ott – ”Un intervento fortementesollecitato da Confartigianato Costruzioni che coglienumerosi obiettivi: rilancio delle imprese delle costruzioni,riqualificazione del patrimonio immobiliare, risparmioenergetico e difesa dell’ambiente, emersione di attivita’irregolari”. Cosi’ in una nota il presidente di ConfartigianatoCostruzioni, Arnaldo Redaelli, esprime giudizio positivosulle misure contenute nella Legge di stabilita’ cheprorogano al 2015 gli incentivi per ristrutturazioni edefficienza energetica in edilizia, acquisto mobili,interventi antisismici. ”La proroga delle misure per il ‘sistema casa’ -sottolinea Redaelli – e’ particolarmente importante persostenere le imprese nel 2014, vale a dire in quello che puo’essere l’anno di svolta per il settore delle costruzioni che,non va dimenticato, ha anche un potente effetto-leva per ilrilancio di molte attivita’ economiche dell’indotto”. Secondo Confartigianato, uno dei principali effetti degliincentivi per le ristrutturazioni edili e il risparmioenergetico nel 2013 sara’ la creazione di quasi 14.000 postidi lavoro nel settore costruzioni. In crescita anche la spesaper ristrutturazioni e riqualificazione energetica che nelsecondo semestre di quest’anno aumentera’ di 1.565 milioni,pari al +26%, di cui 1.065 milioni per ristrutturazioni edilie 500 milioni per risparmio energetico. com-drc/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su