Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Svimez, nel 2013 pil scende dell’1,8%. Male Sud (-2,5%)

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 10:55

Crisi: Svimez, nel 2013 pil scende dell’1,8%. Male Sud (-2,5%)

(ASCA) – Roma, 17 ott – Nel 2013 il pil italiano dovrebbecalare dell’1,8%, quale risultato del -1,6% del Centro-Nord edel -2,5% del Sud. Sono le stime Svimez, contenute nelrapporto 2013, a causare la contrazione dell’attivita’produttiva il forte calo dei consumi (stimato in -2,9% alCentro-Nord, che diventa -4,4% al Sud) e il crollo degliinvestimenti, -11,5%, a fronte di un calo nazionale del-6,7%. Giu’ anche il reddito disponibile, -2% al Sud, -1,3%al Centro-Nord, una contrazione preoccupante, poiche’ siverifica da due anni consecutivi. Nel 2014, secondo stimeSvimez, il Pil nazionale e’ previsto a +0,7%, invertendo latendenza recessiva dell’anno precedente. In questo contestoil Pil del Centro-Nord dovrebbe trainare l’inversione ditendenza con +0,9%, mentre quello del Mezzogiorno resterebbeinchiodato allo 0,1%. rus/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su