Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Fabi, governo attento al settore. Ma gestione resta miope

colonna Sinistra
Giovedì 17 ottobre 2013 - 19:33

Banche: Fabi, governo attento al settore. Ma gestione resta miope

(ASCA) – Roma, 17 ott – Le previsioni contenute nel disegno di legge di stabilita’ appena approvato dal Governo sulle regole fiscali per la svalutazione dei crediti delle banche, come certificato oggi da Mediobanca, produrra’ un aumento degli utili del settore del 7%”, cosi’ Lando Maria Sileoni, Segretario generale Fabi, il sindacato di maggioranza dei lavoratori bancari. ”Piu’ volte abbiamo sostenuto la necessita’ di questo provvedimento che accogliamo con soddisfazione, nonostante il demagogico atteggiamento di qualche banchiere che ritiene il provvedimento insufficiente, quando in realta’ e’ un passo avanti significativo per l’allineamento del sistema bancario italiano rispetto al sistema bancario europeo”, sottolinea il numero uno della Fabi. ”Il Governo ha dato dimostrazione di una particolare attenzione verso il settore, attenzione che l’Associazione bancaria italiana non ha verso i lavoratori ai quali e’ stato disdettato il contratto nazionale con 10 mesi d’anticipo rispetto alla sua scadenza naturale. Lo sciopero nazionale del 31 ottobre, proclamato da tutte le organizzazioni sindacali del settore, dimostrera’ come la categoria dissenta da una gestione delle banche miope e ottusa”, conclude Sileoni. red/men

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su