Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Maroni, e’ una beffa, cittadini pagheranno di piu’

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 12:02

Legge stabilita’: Maroni, e’ una beffa, cittadini pagheranno di piu’

(ASCA) – Milano, 16 ott – La Legge di stabilita’ approvataieri dal Consiglio dei ministri ”e’ una beffa” perche”’alla fine dei conti i cittadini pagheranno di piu”’.

Questo il giudizio del presidente della Regione Lombardia,Roberto Maroni, sulla norma di bilancio presentata ieri dalgoverno. Maroni, che ha parlato a margine di un convegno sul futurodelle Provincie, concorda con il presidente di Confindustria,Giorgio Squinzi: ”Non c’e’ stato coraggio”. Quanto poiall’eliminazione dei tagli alla sanita’, il governatorelombardo vuole vederci chiaro: ”Se sara’ cosi’ e’ una buonacosa, ma mi dicono comunque che ci saranno tagli alle Regioniin altri capitoli di bilancio”. Dito puntato anche sultaglio del cuneo fiscale, definito ”ridicolo” da Maroni cheosserva: ”Si tratta di 10 euro al mese che sarannocompensati dall’aumento dell’Iva”. Non solo. ”Questa nuovatassa locale sara’ maggiore dell’Imu”. dal governatorelombardo critiche anche sull’idea del governo di finanziarela crescita attraverso dismissioni immobiliari: ”E’ una piaillusione”. Insomma, per Maroni la Legge di stabilita’ e’ ladiretta conseguenza di un governo ”debole” che agisce come”una nave senza guida in balia delle onde”.

fcz/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su