Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Fim-Cisl, assirurare risorse a Marina Militare

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 17:17

Legge stabilita’: Fim-Cisl, assirurare risorse a Marina Militare

(ASCA) – Roma, 16 ott – ”La Marina Militare oltreall’attivita’ di presidio e difesa delle nostre coste e inumerosi compiti e impegni a livello internazionale, sara’sempre piu’ impegnata, anche rispetto alla drammatica cronacalegata all’emergenza umanitaria degli sbarchi e ai naufragidi queste settimane. Un ruolo strategico, che dovra’ essereadeguatamente sostenuto con le risorse necessarie persupportare l’impiego di uomini e mezzi”. Lo afferma, in unanota, Alberto Monticco responsabile nazionale FIM CISL per lacantieristica navale precisando che ”non prescinde daquest’impegno il coinvolgendo dell’industria navalmeccanicaitaliana del nostro Paese”. Per il sindacalista ”e’ necessario quindi che alla MarinaMilitare vengano assicurate nella Legge di Stabilita’ lenecessarie risorse e coperture per la determinazione delriammodernamento della flotta militare attraverso lacantieristica nazionale tali, da poter assicurare ilmantenimento di adeguate capacita’ nel settore marittimo atutela degli interessi della sicurezza nazionale e degliimpegni assunti dall’Italia in ambito internazionale, nonche’favorire il consolidamento strategico della base e dellecompetenze dell’industria nazionale navalmeccanica”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su