Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: inflazione, aumento Iva pesa meno di mezzo punto

colonna Sinistra
Mercoledì 16 ottobre 2013 - 15:08

Bankitalia: inflazione, aumento Iva pesa meno di mezzo punto

(ASCA) – Roma, 16 ott – A settembre l’inflazione e’ scesaallo 0,9 per cento sui dodici mesi, un livello molto bassonel confronto storico; le pressioni dal lato dei costirestano deboli. L’aumento dell’Iva, entrato in vigoreall’inizio di ottobre, eserciterebbe una temporanea spinta alrialzo dell’indice dei prezzi al consumo pari, nell’ipotesidi traslazione totale, a meno di mezzo punto percentuale. E’quanto pubblica la Banca d’Italia nel Bollettino Economicodiffuso oggi.

”Le tensioni sull’offerta di prestiti – si legge -restano un freno alla ripresa. La flessione dei finanziamentialle imprese e alle famiglie e’ proseguita; qualche segnaledi attenuazione delle difficolta’ di accesso al credito e’riportato dalle imprese nei sondaggi, ma l’offerta diprestiti, che continua a risentire del peggioramento delrischio di credito dovuto al prolungarsi della recessione, e’destinata a migliorare solo gradualmente”. Per quantoriguarda ancora le banche ”le condizioni del credito – silgge – restano tese.

La congiuntura economica sfavorevole continua a inciderenegativamente sulla qualita’ degli attivi bancari e contienela redditivita’ degli intermediari. Tuttavia cresce laraccolta al dettaglio; la posizione patrimoniale e’migliorata nel primo semestre. La tenuta del sistema bancarioitaliano e la sua capacita’ di fronteggiare scenarimacroeconomici avversi e’ stata confermata dal FinancialSector Assessment Program del Fondo monetariointernazionale.

La BCE sta per avviare la valutazione (comprehensiveassessment) delle condizioni delle banche che, con l’entratain funzione del meccanismo unico di supervisione, sarannovigilate in forma accentrata”.

ram/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su