Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cavalieri Lavoro: Antonio D’Amato nuovo presidente federazione

colonna Sinistra
Martedì 15 ottobre 2013 - 18:41

Cavalieri Lavoro: Antonio D’Amato nuovo presidente federazione

(ASCA) – Roma, 15 ott – L’Assemblea della FederazioneNazionale dei Cavalieri del Lavoro, riunitasi oggi a Roma, haeletto all’unanimita’ Antonio D’Amato nuovo Presidentenazionale dell’associazione. D’Amato, e’ stato Presidente delGruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro dal 2008 al2013 e succede a Benito Benedini.

”Ciascuno dei Cavalieri del Lavoro ha contribuito alprogresso delle proprie aziende ma anche del contesto in cuiha operato – ha detto D’Amato – Oggi i Cavalieri del Lavorosono chiamati a dare un contributo decisivo per la ripresaeconomica del Paese. Siamo in un momento in cui occorreridare fiducia, mettere insieme le energie piu’ vitaliperche’ il Paese progredisca verso il futuro, giorno dopogiorno, con azioni coerenti. In questo senso i Cavalieri delLavoro contribuiranno con impegno al rilancio del tema dellacompetitivita’, strada maestra per riprendere a crescere,creare lavoro e aprire nuove opportunita’.

Crescita, sviluppo, competitivita’, delle imprese e del Paesesono i temi fondamentali sui quali focalizzeremo la nostraattenzione nei prossimi tre anni”.

Antonio D’Amato e’ Presidente del Gruppo Seda dal 1991,leader mondiale nella produzione dell’imballaggio alimentaregrazie anche alla costante attivita’ di R&D nell’innovazionedi prodotto e di processo. Il suo impegno a tempo pienonell’azienda di famiglia, fondata nel 1964 dal padreSalvatore, inizia dopo la laurea in giurisprudenza.

Oggi il Gruppo Seda, il cui quartier generale e’ ad Arzano(Napoli), conta 13 stabilimenti e produce in Italia (a Napolie Milano), Germania, Gran Bretagna, Portogallo e StatiUniti.

Ha oltre 2.500 dipendenti e tra i suoi clienti annovera ipiu’ grandi marchi dell’industria alimentare del mondo. Il50% del fatturato e’ prodotto in Italia e, di questo, il 70%e’ esportato all’estero. Nel 2005 e’ stato insignitodell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro. Dal 2008all’ottobre 2013 e’ stato Presidente del Gruppo delMezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro. Sotto la sua guida ilGruppo Mezzogiorno ha promosso rilevanti iniziative dirette astimolare il dibattito e la riflessione su temi di stringenteattualita’. Attualmente e’ Presidente Onorario della Luiss,di cui e’ stato Presidente dal 2001 al 2004. Dal 2000 al 2004e’ stato Presidente di Confindustria. Dal 1996 al 1999 e’stato Consigliere incaricato di Confindustria per ilMezzogiorno. Dal 1986 al 1990 e’ stato Presidente dei GiovaniImprenditori e Vice Presidente di Confindustria. L’Assemblea ha inoltre nominato i Cavalieri del Lavoro checompongono il Consiglio Direttivo della Federazione per iltriennio 2013-2016. Sono stati eletti: Giuseppe Donato -Gruppo Piemontese; Bruno Ceretto – Gruppo Piemontese;Giovanni Novi – Gruppo Ligure; Andreina Boero – GruppoLigure; Luigi Roth – Gruppo Lombardo; Rosario Alessandrello -Gruppo Lombardo; Alessandro Favaretto Rubelli – GruppoTriveneto; Bruno Veronesi – Gruppo Triveneto; Marco Vacchi -Gruppo Emiliano Romagnolo; Ennio Manuzzi – Gruppo EmilianoRomagnolo; Cesare Puccioni – Gruppo Toscano; Marcello Fremura- Gruppo Toscano; Corrado Antonini – Gruppo Centrale;Vittorio Di Paola – Gruppo Centrale; Giuseppe Lobuono -Gruppo del Mezzogiorno; Gianni Carita’ – Gruppo delMezzogiorno; Alessandro Scelfo – Gruppo Siciliano; FrancescoRosario Averna – Gruppo Siciliano.

red/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su