Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Ilo, 202 milioni di disoccupati nel 2013, un terzo sono giovani

colonna Sinistra
Sabato 12 ottobre 2013 - 18:04

Lavoro: Ilo, 202 milioni di disoccupati nel 2013, un terzo sono giovani

(ASCA) – Roma, 12 ott – Nel 2013 i disoccupati a livellomondiale raggiungeranno quota 202 milioni, di cui 73 milionisono giovani. Scende per converso il tasso di occupazioneoramai al 55,7%, un punto percentuale in meno rispetto ailivelli pre crisi, sono le cifre rilasciato oggidall’Organizzazione mondiale per il lavoro. Non meno allarmanti di dati dell’Ocse che mostrano unaumento dei disoccupati di lunga durata, quasi raddoppiatidal 2007. Ma con tendenze non omogenee, da una parte ”’ilgraduale calo dei disoccupati negli Usa e in Giappone”,dall’altra l’aumento della disoccupazione nei paesidell’Eurozona, ha sottolineato il numero uno dell’Ocse, AngelGurria, nel suo intervento in occasione della riunioneannuale del’Fmi in corso a Washington. Un timore subito raccolto, sempre a Washington, dalCommissario europeo agli affari economici e monetari, OlliRehn, secondo cui il ”’il livello di disoccupazione,specialmente di quella giovanile, e’ un grande preoccupazioneper l’Europa”. Nel 2012 nell’Eurozona i disoccupatidovrebbero raggiungere il 12,2% e l”11,1% nella Ue.

red/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su