Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Immobili: Mef, con ok Bankitalia Invimit pienamente operativa

colonna Sinistra
Venerdì 11 ottobre 2013 - 17:17

Immobili: Mef, con ok Bankitalia Invimit pienamente operativa

(ASCA) – Roma, 11 ott – Con il via libera della Bancad’Italia alla gestione del risparmio, sentita la Consob, e’pienamente operativa la sgr del Ministero dell’EconomiaInvimit (Investimenti Immobiliari Italiani).

La societa’, che ha l’obiettivo di valorizzare e dismettereil patrimonio immobiliare pubblico, aprira’ i suoi ufficilunedi’ e parte con un capitale sociale di 8 milioni di euro.

”La sua attivita’ – spiega il Mef – sara’ organizzata suun doppio canale: creazione di fondi a gestione diretta diasset pubblici, di enti territoriali e previdenziali, per unaproficua amministrazione e messa a reddito degli immobili;istituzione di un ‘fondo di fondi’ a supporto di programmi divalorizzazione promossi dall’Agenzia del Demanio, da entiterritoriali e anche da privati, interessati a parteciparealla riqualificazione del patrimonio pubblico. I primirisultati sono attesi per il 2014 e gli obiettivi sarannocontenuti nella legge di stabilita”’.

Il ministro Saccomanni ha espresso soddisfazione per ilcompletamento in tempi brevi dell’iter che ha portatoall’operativita” della societa’: ”Si e’ parlato molto inquesti anni di cessione del patrimonio immobiliare ma perottenere risultati servono gli strumenti adatti. Invimit e’oggi operativa, un risultato raggiunto in tempi rapidi. Miaspetto risultati apprezzabili gia’ nel 2014.” L’amministratore delegato della sgr immobiliare, ElisabettaSpitz, ha sottolineato che ”da oggi InvImIt puo’ avviare leattivita’ previste dal programma autorizzato, che puntanoalla valorizzazione degli asset che saranno conferiti. Siamofiduciosi che il mercato sapra’ apprezzare il progetto ecoglierne le opportunita’ di sviluppo”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su