Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Snam: Malacarne, puntiamo a ruolo primario in Europa

colonna Sinistra
Giovedì 10 ottobre 2013 - 17:35

Snam: Malacarne, puntiamo a ruolo primario in Europa

(ASCA) – Milano, 10 ott – Snam punta a ”svolgere un ruoloprimario nell’interconnessione delle infrastrutture gaseuropee, in uno scenario in costante evoluzione che premiaquegli operatori in grado di offrire servizi integrati almercato e favorire maggiori scambi di gas a livellointernazionale”.

Cosi’ l’Amministratore Delegato di Snam, Carlo Malacarne, sie’ espresso questa mattina davanti alla comunita’ finanziariaitaliana e internazionale riunita all’Outdoor Investor Day,organizzato tra Norwich e Bacton, in Gran Bretagna. Nel corso della presentazione organizzarta a Norwich perdescrivere ad analisti e investitori istituzionali ilpercorso di sviluppo della societa’ in ambito internazionale,il top management del gruppo ha illustrato nel dettaglio leoperazioni concluse all’estero negli ultimi due anni chehanno visto Snam, in consorzio con GIC (45%) e EDF (20%),acquisire la societa’ francese di trasporto e stoccaggio TIGFe rilevare la partecipazione del 31,5%, in joint venture conFluxys, di Interconnector UK, la pipeline sottomarina checonsente un collegamento strategico bi-direzionale tra ilRegno Unito e le maggiori piazze europee del trading di gas.

”Queste due operazioni – ha commentato Malacarne -rappresentano al meglio la strategia di crescitainternazionale che abbiamo sviluppato con successonell’ultimo biennio”. Nel corso dell’evento sono stati approfonditi i dettaglidelle due operazioni e, piu’ in generale, la strategia dicrescita all’estero di Snam che rendera’ possibile ilpotenziamento delle interconnessioni transfrontaliere inreverse flow con il Centro- Nord Europa, consentendo allaSocieta’ di presidiare attivamente il corridoio Sud-Nord,recentemente individuato dalla Commissione Energia UE comeprioritario per l’integrazione dei mercati gas europei.

Dopo l’incontro di Norwich, investitori e analistivisiteranno le infrastrutture di Interconnector a Bacton,punto di approdo del gasdotto che collega Gran Bretagna el’hub di Zeebrugge, in Belgio, per 235 chilometri attraversola Manica.

com-fcz/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su