Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Cgil, allarmante mancato stanziamento Cig in deroga

colonna Sinistra
Giovedì 10 ottobre 2013 - 18:13

Lavoro: Cgil, allarmante mancato stanziamento Cig in deroga

(ASCA) – Roma, 10 ott – ”La notizia del mancato stanziamentodei 330 milioni per gli ammortizzatori in deroga e’allarmante, considerato che quelle risorse non avrebberocoperto tutte le domande riferibili al 2013”. E’ quantoafferma il segretario confederale della Cgil, SerenaSorrentino, in merito al mancato rifinanziamento degliammortizzatori in deroga nella ‘manovrina’ approvata ieri dalCdm, sottolineando che ”nella legge di stabilita’ il governodovra’ mettere in sicurezza sia le somme del 2013 che pertutto il 2014”. Secondo la dirigente sindacale ”ci saranno migliaia difamiglie in una situazione di disagio economico. Per questocerte affermazioni fatte nelle ultime ore, dichiarazioni chemettono in discussione la necessita’ stessa degliammortizzatori in deroga, appaiono un po’ improvvide allaluce di una realta’ drammatica che vede lavoratori che hannodiritto agli ammortizzatori ma che non percepiscono lemensilita’ per le procedure farraginose anche da diecimesi”. Lavoratori, prosegue Sorrentino, ”il cui destino e’segnato non tanto dal fatto che le imprese a cui appartengononon debbano essere tenute in vita ma perche’ afferiscono asettori non coperti dagli ammortizzatori ordinari”.

Per questo, secondo il segretario confederale Cgil,”sarebbe opportuno, come ripetiamo da anni, una vera riformauniversale degli ammortizzatori che superi la deroga. Seppurcon tanti limiti appare impossibile ipotizzare, cosi’ comecircola da piu’ parti, che la deroga possa esaurirsi gia’ nel2014”. Per Sorrentino, infine, ”se proprio si volevaevitare di rincorrere cifre, il Governo doveva ascoltaresindacati e Regioni sull’effettivo fabbisogno e stanziaretutta la cifra stimata per il 2013”. com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su