Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Conti pubblici: Codacons, no ulteriori accise o battaglia civile

colonna Sinistra
Mercoledì 9 ottobre 2013 - 16:04

Conti pubblici: Codacons, no ulteriori accise o battaglia civile

(ASCA) – Roma, 9 ott – Il Codacons esprime ”soddisfazioneper la smentita da parte del ministro per i Rapporti con ilParlamento, Dario Franceschini, all’ipotesi di introdurre conla manovra sulla correzione del deficit un maxi aumento delleaccise sui carburanti”. L’associazione, tuttavia, ”mantiene alta la guardia eavvisa il Governo: in caso di ripensamenti e di introduzionedi ulteriori accise sulla benzina, sara’ battaglia civile daparte dei consumatori italiani, che metteranno in atto misureestreme per contrastare qualsiasi tassazione suicarburanti”.

”La totale follia che contraddistingue il maxi-aumentodelle accise inizialmente pensato, sta nei numeri di taleprovvedimento – spiega il presidente Carlo Rienzi in una nota- 6,5 centesimi in piu’ sui carburanti con effetto immediatoavrebbero rappresentato un maggior esborso pari a 3,2 europer un pieno, con un aggravio di spesa, solo negli ultimi tremesi del 2013, di 19,5 euro ad automobilista. Il Governofarebbe bene a dimenticare per sempre la possibilita’ diintervenire sulle accise, perche’ stavolta i cittadiniitaliani reagirebbero in modo drastico e con ripercussionipesantissime per l’economia nazionale e la salute dei contipubblici”.

com-drc/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su