Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Uil, non abbiamo cifre ne’ qualcosa di concreto

colonna Sinistra
Martedì 8 ottobre 2013 - 12:00

Legge stabilita’: Uil, non abbiamo cifre ne’ qualcosa di concreto

(ASCA) – Roma, 8 ott – ”Non abbiamo cifre, il governo stafacendo conti e trattative, deve uscire qualcosa di concretoin busta paga e non una tantum, no alle piccole fiammate”.

Cosi’ il segretario confederale della Uil, Guglielmo Loy,commenta ai microfoni di ‘Prima di tutto’ su Rai Radio 1,l’esito dell’incontro tra governo e sindacati sui contenutidella Legge di stabilita’. ”Un’ipotesi accettabile sarebbe per esempio 100 euro inpiu’ in busta paga, che significherebbe alzare la sogliadelle detrazioni per il lavoro dipendente dagli attuali 8000euro a 8500, sarebbe gia’ un buon risultato per lavoratori epensionati – aggiunge il sindacalista -. L’importante e’ darecontinuita’ all’intervento. Se non avremo risposte ci sara’una reazione da parte dei sindacati e su questo punto,come sualtri, siamo uniti”. com-drc/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su