Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Istat: Codacons, nel primo semestre potere acquisto famiglie a -1,7%

colonna Sinistra
Martedì 8 ottobre 2013 - 12:34

Istat: Codacons, nel primo semestre potere acquisto famiglie a -1,7%

(ASCA) – Roma, 8 ott – ”Secondo i dati resi noti oggidall’Istat, nei primi sei mesi del 2013, rispetto allo stessoperiodo 2012, il potere d’acquisto delle famiglie haregistrato un calo dell’1,7%. Tradotto in cifre e’ come seuna famiglia di 3 persone, in appena sei mesi, avesse avutouna perdita equivalente a 594 euro (489 una famiglia di 2componenti, 654 una di 4), una stangata tanto invisibilequanto disastrosa”. Lo afferma in una nota il Codacons, spiegando che ”se siaggiunge il dato reso noto pochi giorni fa dall’Istat,relativo al 2012, con una perdita del potere d’acquisto del4,7%, la stangata diventa impietosa e assume contornidrammatici. In un anno e mezzo e’ come se una famiglia di 3persone avesse avuto una tassa invisibile pari a 2.236euro”. ”Ecco perche’ il Governo – prosegue l’associazione -, chefinora ha preso in giro le famiglie, dato che con la manodestra ha tolto l’Imu, pari in media ad appena 225 euro, macon la mano sinistra ha lasciato aumentare l’Iva, pari a 209euro per una famiglia di 3 persone, in pratica lasciandonelle tasche degli italiani un’elemosina di appena 16 euro,ora, nella legge di stabilita’, farebbe bene a concentrarsifinalmente su come ridare capacita’ di spesa allefamiglie”.

com-drc/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su