Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: al ‘programma metano’ premio Ecobest 2013

colonna Sinistra
Lunedì 7 ottobre 2013 - 18:44

Fiat: al ‘programma metano’ premio Ecobest 2013

(ASCA) – Roma, 7 ott – La giuria internazionale di Autobestha assegnato il premio ‘Ecobest 2013’ al ‘programma Metano’di Fiat ritenendola la soluzione piu’ semplice, economica econ il piu’ basso impatto ambientale tra i combustibili oggidisponibili.

Inaugurato 12 anni fa come primo riconoscimento europeodedicato ai prodotti e alle tecnologie green in ambitoautomobilistico – si legge in una nota -, il titolo ‘Ecobest’viene attribuito da una giuria composta da 15 giornalistispecializzati, in rappresentanza di altrettanti Paesi europeiche complessivamente raccolgono circa 300 milioni di persone:Bulgaria, Cipro, Croazia, Grecia, Macedonia, Polonia,Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia,Slovenia, Turchia, Ucraina e Ungheria.

Il prestigioso ‘Ecobest 2013′ conferma l’impegno di Fiatnella continua ricerca di soluzioni tecnologiche concrete,efficaci e accessibili messe a disposizione di un pubblicomolto ampio affinche’ possano portare i maggiori possibilibenefici ecologici ed economici.

Sul fronte dei combustibili alternativi, infatti, Fiatritiene che la propulsione a metano sia attualmente la sceltatecnologica piu’ appropriata per contribuire a ridurrel’inquinamento nelle aree urbane e contenere le emissioni diCO2. I propulsori alimentati a metano riducono al minimo leemissioni piu’ nocive come il particolato (ridottopraticamente a zero), gli ossidi di azoto e gli idrocarburipiu’ reattivi che causano la formazione di altri inquinanti.

Inoltre, rispetto al funzionamento a benzina, evidenziano unariduzione di CO2 del 23 per cento. Dunque, il metano e’ ilcarburante piu’ ”pulito” ed economico oggi disponibileoltre a essere potenzialmente una fonte rinnovabile grazieallo sviluppo del biometano.

Da oltre 15 anni il Gruppo Fiat e’ il principaleproduttore europeo di veicoli di primo impianto a metano(OEM), l’unico a offrire la piu’ ampia gamma eco-friendly conalimentazione bi-fuel (metano/benzina) che soddisfa leesigenze di una vasta categoria di clienti, compreso ilsettore professionale del trasporto merci: dal 1997 il Gruppoha venduto oltre 560 mila tra vetture e veicoli commercialiNatural Power.

Fiore all’occhiello del programma ‘Metano’ di Fiat e’l’innovativo 0.9 TwinAirTurbo bi-fuel a metano che combina ivantaggi ecologici dell’alimentazione a metano con la potenzae il divertimento di guida assicurati dalla tecnologia TurboTwinAir. Lo dimostra una potenza massima di 80 CV (59 kW) a5.500 giri/min e una coppia massima di ben 140 Nm ad appena2.500 giri/min. Il tutto a fronte di ridotti livelli diemissioni e consumi: ad esempio, i valori registrati con FiatPanda TwinAir Turbo Natural Power sono rispettivamente 86g/km di CO2 e 3,1 kg di metano ogni 100 km (ciclocombinato).

Infine, va ricordato che la gamma a metano ha certamentecontribuito in modo significativo ai primati assegnati dagliultimi studi della societa’ JATO Dynamics, leader mondialeper la consulenza e ricerca nel campo automotive. Infatti,per il sesto anno consecutivo, nel 2012 Fiat si e’ confermatoil brand che ha registrato il livello piu’ basso di emissionidi CO2 in Europa tra i marchi automobilistici piu’ venduti,con un valore medio di 119,8 g/km. Non solo. Negli ultimi 5anni Fiat ha ridotto le proprie emissioni medie del 13 percento andando molto oltre rispetto al target medio di 130g/km previsto dall’Unione Europea per il 2015.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su