Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Alitalia: Uilt, Governo intervenga con tutti strumenti disponibili

colonna Sinistra
Venerdì 4 ottobre 2013 - 18:30

Alitalia: Uilt, Governo intervenga con tutti strumenti disponibili

(ASCA) – Roma, 4 ott – ”Il Paese non puo’ fare a meno dellacompagnia di bandiera, Alitalia deve mantenere le rotte dilungo raggio e l’aeroporto di Fiumicino deve rimanere un hubinternazionale”. Lo afferma in una nota il segretariognerale aggiunto della Uilt, Marco Veneziani.

”I problemi di Alitalia non sono riconducibili al costodel lavoro, tra i piu’ bassi in Europa rispetto alleprincipali compagnie di riferimento e la soluzione per ilriassetto non puo’ partire dai tagli del personale, che disolito sono il frutto della considerazione di un piano, nonil punto di partenza – aggiunge Veneziani -. Piloti,assistenti di volo e personale di terra hanno gia’abbondantemente pagato nel 2009, adesso e’ necessariopresentare un piano serio di rilancio e non di riduzionedelle attivita”’. ”Il governo deve intervenire con tutti gli strumentidisponibili per trovare una soluzione che assicuri il futurodi Alitalia scongiurando il pericolo di un ridimensionamentodella compagnia – conclude il sindacalista -, ancheattraverso regole certe sulla concorrenza che devono essereuguali per tutti, in special modo per le compagnie low cost,a tutela della propria compagnia di bandiera, esattamentecome il governo francese ha difeso Air France nella vicendaRyanair”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su