Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Portogallo: via libera a piano austerita’ da ”troika”

colonna Sinistra
Giovedì 3 ottobre 2013 - 19:50

Portogallo: via libera a piano austerita’ da ”troika”

(ASCA) – Lisbona, 3 ott – Il Portogallo ha ottenutol’approvazione da parte dei suoi creditori internazionalidegli obiettivi del suo piano di austerita’, ma nonbeneficera’ di un alleggerimento dei suoi obiettivi dideficit. Lo ha annunciato il governo nel corso di unaconferenza stampa.

Lisbona auspica di portare l’obiettivo di disavanzo dibilancio al 4,5% per il 2014, ma ”la troika” (Ue-Bce-Fmi)non ha rivisto la sua posizione e accetta solo il 4%”, comeprecedentemente previsto, ha detto il vice primo ministroportoghese Paulo Portas.

Gli ispettori della troika hanno passato al setaccio lemisure di austerita’ che il Portogallo ha implementato incambio del programma di aiuti internazionali.

La luce verde dalla troika potrebbe allentare le tensioninei mercati del debito e contribuire a tassi debitori piu’bassi, spera il governo portoghese .

Il tasso debitore del Portogallo a dieci anni e’ diminuitoleggermente a 6,755 %, ma resta vicino alla soglia criticadel 7%, considerata insostenibile dagli analisti .

Il Portogallo ha ricevuto finora 65,8 mld Euro su untotale di 78 miliardi di aiuti promessi dall’Unione europea edal Fondo monetario internazionale come parte del programmain atto fino a giugno 2014.

Intanto il debito continua ad accumularsi : alla fine disettembre, il governo ha rivisto al rialzo il suo obiettivoper quest’anno, assumendo un livello pari al 127,8 % del pil,ben al di sopra del livello della troika (122,9) % .

(fonte Afp).

sat/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su