Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Petronas: investe 50 mln dollari a Torino per centro ricerche

colonna Sinistra
Giovedì 3 ottobre 2013 - 20:00

Petronas: investe 50 mln dollari a Torino per centro ricerche

(ASCA) – Torino, 3 ott – La Petronas Corporate ha deliberatoun investimento di circa 50 milioni di dollari per realizzarenei terreni di proprieta’ nel torinese, nei comuni di Santenae Villastellone, un centro di ricerca mondiale per losviluppo dei lubrificanti e carburanti, dedicato a tutto ilgruppo, con destinazione automotive ed usi industriali. Ilnuovo centro potrebbe occupare pii’ di 100 addetti,attraverso l’assunzione di giovani talenti con elevatecompetenze professionali e percorsi di studio d’eccellenza. Ilavori per la sua realizzazione dovrebbero terminare tra dueanni e mezzo-tre. E’ previsto un centro per la ricerca esviluppo di lubrificanti in celle di prova e in banchi arulli.

La decisione della Petronas Corporate, oltre arappresentare un riconoscimento per le competenze delManagement e dei lavoratori locali, e’ stata presa anchetenendo in considerazione sia le collaborazioni in essere congli Atenei Torinesi ed Istituti di Ricerca, sia il pianoarticolato di incentivi previsti dalla Regione Piemonte perfavorire gli investimenti e gli insediamenti dellemultinazionali estere. Il Centro di Ricerca, per la suaeccellenza e posizione strategica, costituira’ ilfondamentale punto di riferimento per lo studio, sviluppo esperimentazione di nuovi prodotti per il Gruppo Fiat e per iprincipali Costruttori Europei e Mondiali.

”Si tratta di una bellissima notizia – commenta lapresidente dell’Unione industriale, Licia Mattioli – ed e’ laprima positiva e tangibile conseguenza della conferma degliinvestimenti a Mirafiori e della creazione del polo del lussoa Grugliasco con la Maserati. E – aggiunge – ancora una voltaTorino e il Piemonte hanno saputo fare squadra mettendo incampo risorse finanziarie, competenze tecnico-scientifiche eun gruppo di persone capaci e determinate. Questoinvestimento e’ un dato positivo, di cui siamo orgogliosi efieri, che, nel non facile panorama odierno, assume ancoramaggiore valore”.

”Un’ottima notizia, soprattutto per noi che come RegionePiemonte abbiamo in questi ultimi tempi speso molte energie erisorse per l’attrazione di nuovi investimenti e per ilrilancio dell’occupazione – aggiunge il Presidente dellaRegione Piemonte Roberto Cota. – E’ infatti anche grazie allenostre misure specifiche su chi investe in Piemonte che oggivediamo la concretizzazione di questo importanteinvestimento, che sono sicuro trovera’ terreno fertile per unulteriore sviluppo in virtu’ di quella cultura del lavoro edi quel sapere applicato all’industria che da semprecontraddistinguono il nostro territorio. Sono fiducioso sulfatto che altri imprenditori possano seguire la Petronas echi, prima di loro, ha scelto il Piemonte perintraprendere”.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su