Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Immigrati: Uil, collaborare con Paesi Mediterraneo. Prevenire tragedie

colonna Sinistra
Giovedì 3 ottobre 2013 - 14:42

Immigrati: Uil, collaborare con Paesi Mediterraneo. Prevenire tragedie

(ASCA) – Roma, 3 ott – ”Serve una politica organica digovernance e di collaborazione con i Paesi del Mediterraneoper prevenire queste tragedie. La tragedia di stamane allargo di Lampedusa, dove e’ affondata un barcone con a bordo500 profughi eritrei, somali e ghanesi, potrebbe assumereproporzioni apocalittiche con centinaia di morti che vanno adaggiungersi alle altre ventimila vittime dei viaggi dellasperanza nel Mediterraneo negli ultimi 25 anni”. Lo affermain una nota il segretario confederale della Uil, GuglielmoLoy, esprimendo ”il proprio sincero cordoglio alle famigliedelle vittime e ringrazia la preziosa opera deisoccorritori”.

”Non e’ con un’ improvvisata politica dell’emergenza,come hanno fatto finora i governi italiani e l’Europa, che siaffronta un problema strutturale come quello della pressionemigratoria dall’Africa – prosegue il sindacalista -. Assiemeall’accoglienza doverosa, specialmente nei confronti deirichiedenti asilo, si deve aggiungere una previdente politicadi collaborazione e aiuto allo sviluppo con i Paesi delMediterraneo per prevenire e combattere la tratta dellepersone”.

com-drc/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su