Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fs: Fondazione apre al pubblico primo lotto di documenti storici

colonna Sinistra
Giovedì 3 ottobre 2013 - 18:48

Fs: Fondazione apre al pubblico primo lotto di documenti storici

(ASCA) – Roma, 3 ott – Oltre 500mila foto, 3mila pellicolecinematografiche, una biblioteca con 50mila volumi, centinaiadi rotabili storici, migliaia di cartografie e progetti diponti, gallerie, linee ferroviarie. Dalle foto del viaggiopastorale di Pio IX nel 1863 a Velletri al filmato delpellegrinaggio in treno ad Assisi nel ”62 di Papa GiovanniXXIII; dai progetti delle grandi infrastrutture del Paese (ilTraforo del Sempione, la galleria del Frejus, la direttissimaRoma-Firenze) alla mitica locomotiva a vapore Bayard del1839, esposta nel Museo di Pietrarsa o le immagini memorabilidel film di Toto’ girate in un vagone letto degli anni ’50.

Di questo inestimabile patrimonio documentale,riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali come la piu’grande raccolta storica di carattere ferroviario esistente inItalia, la Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane apre daoggi ufficialmente al pubblico la prima parte dei documentistorici (oltre 15mila volumi), gia’ censita e catalogatanella Sede centrale di Villa Patrizi.

Per presentare la Fondazione, nata il 20 marzo 2013, efesteggiare l’anniversario del Pendolino ETR 450, FS Italianeha organizzato oggi nella Sala Reale di Milano Centrale, incollaborazione con Alstom, una tavola rotonda sul tema ”LeFerrovie: patrimonio storico nazionale. Il Pendolino dal 1988ad oggi, 25esimo anniversario”. A fare gli onori di casa e introdurre il convegno, nelcorso del quale si sono avvicendati docenti, esperti eresponsabili delle istituzioni, l’Amministratore Delegato delGruppo Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su